Questo sito web utilizza cookies per la piattaforma Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc...). Proseguendo nella navigazione si acconsente all'informativa.
 
x
News & Eventi - Federazione Coldiretti Lombardia

Federazione Coldiretti Lombardia

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

Il Punto Coldiretti, giornale di informazione per le imprese del settore agroalimentare

News dal Territorio:

Sottoscrivi il feed delle news

latte

LOMBARDIA - UN "AIRBAG" DI POLVERE DI LATTE MADE IN ITALY PER DIFENDERE STALLE, LAVORO E CONSUMATORI

Al via lo studio del progetto per la costruzione di una nuova filiera per la produzione di latte in polvere. E’ l’impegno sottoscritto oggi a Moretta, in provincia di Cuneo, tra Coldiretti Lombardia, Coldiretti Piemonte ed Inalpi. Presenti all’incontro il presidente ed il direttore di Coldiretti Lombardia, Ettore Prandini e Giovanni Benedetti, la presidente di Coldiretti Piemonte, Delia Revelli, il Delegato Confederale Bruno Rivarossa e l’amministratore delegato Ambrogio Invernizzi di Inalpi. In Italia, si consumano quasi 100 mila tonnellate di polvere di latte di cui oltre il 90 per cento proviene dall’estero.

logo

CREMONA - IZANO, DOMANI INCONTRO SULLA LETTURA DELLE ETICHETTE

“Impariamo a leggere le etichette”: è il titolo dell'incontro fissato per domani, venerdì 31 marzo, ad Izano, alle ore 21 (presso le scuole elementari in via Papa Giovanni XXIII, nel salone d’ingresso), organizzato dal Comune, con l’Assessorato all'ecologia e politiche ambientali, in collaborazione con Coldiretti Giovani Impresa Cremona.

east lombardy

MANTOVA - CONCORSO EAST LOMBARDY, IL RAVIOLO PERFETTO E' MANTOVANO

Il raviolo perfetto è il Tortello alle erbette di campo cucinato da Lucia Magnani, titolare dell’azienda agrituristica Tre Ponti di Villimpenta. La sua pasta ripiena di tarassaco e cicoria selvatica si è aggiudicata il primo premio all’edizione speciale del concorso gastronomico “Il Piatto di Campagna Amica”, che ha visto sfidarsi, nella preparazione di agnoli, ravioli e tortelli, 17 agriturismi delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova.

Campo di tulipani

MILANO - CORNAREDO, APERTA LA PRIMA OASI ITALIANA DEI TULIPANI

Circa 250 mila fiori di oltre 180 varietà differenti, di cui 20mila da esposizione e 230 mila da raccolta. A Cornaredo, a venti chilometri da Milano, aperto il primo giardino italiano di tulipani dove i consumatori possono entrare e cogliere personalmente quelli che preferiscono.

east lombardy

BERGAMO - CONCORSO EAST LOMBARDY, DOMANI SFIDA PER IL RAVIOLO PERFETTO

Conto alla rovescia per la sfida del raviolo perfetto che si terrà domani, martedì 28 marzo 2017 in via Gleno a Bergamo nella cucina dell’ABF (Azienda Bergamasca di Formazione), a partire dalle ore 14, dove 20 agriturismi delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova cercheranno di cucinare la migliore pasta ripiena e aggiudicarsi il titolo di “Piatto di Campagna Amica 2017”.

campi

BERGAMO - CAMPI, PROTESTA DEGLI AGRICOLTORI PER SCARICHI ABUSIVI

La campagna bergamasca sta rischiando di diventare una discarica a cielo aperto. A lanciare l’allarme è la Coldiretti provinciale preoccupata per le numerose segnalazioni ricevute dai propri associati.

fiori

CREMONA - PESCAROLO, FESTA DI PRIMAVERA DOMANI ALLA FATTORIA APIFLOR

Domani è “festa di Primavera” alla fattoria didattica Apiflor di Pescarolo. “Salutiamo l’arrivo della primavera con una speciale domenica di ‘fattoria a porte aperte’, nel pomeriggio dalle ore 15 alle 18 – sottolinea Irene Pavesi, giovane imprenditrice agricola –.

campagna amica

CREMONA - RIVOLTA D'ADDA, DOMENICA LA CACIOTTA DELLA SOLIDARIETA' AL MERCATO DI CAMPAGNA AMICA

Sono giunte dalle campagne di Amatrice e Norcia, e saranno poste in vendita domenica mattina a Rivolta d’Adda, presso il Mercato di Campagna Amica degli agricoltori di Coldiretti.

east lombardy

CREMONA - CONCORSO EAST LOMBARDY, 20 AGRITURISMI PRONTI A DARSI BATTAGLIA

Sono complessivamente 20 le aziende agrituristiche delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova che parteciperanno all’edizione speciale del concorso gastronomico “Il Piatto di Campagna Amica” organizzato da Terranostra Bergamo. Quest’anno il concorso varcherà i confini della terra orobica dove si sono tenute le precedenti edizioni perché inserito nella prestigiosa cornice del progetto East Lombardy.

east lombardy

BERGAMO - CONCORSO EAST LOMBARDY, 20 AGRITURISMI PRONTI A DARSI BATTAGLIA

Sono complessivamente 20 le aziende agrituristiche delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova che parteciperanno all’edizione speciale del concorso gastronomico “Il Piatto di Campagna Amica” organizzato da Terranostra Bergamo. Quest’anno il concorso varcherà i confini della terra orobica dove si sono tenute le precedenti edizioni perché inserito nella prestigiosa cornice del progetto East Lombardy.

Campagna Amica Canneto

MANTOVA - CAMPAGNA AMICA, INAUGURATO IL NUOVO MERCATO DI CANNETO SULL'OGLIO

“Mangiate cibo di qualità e siate curiosi: cercate sull’etichetta il nome di chi produce quello che mangiate”. Lo ha detto Primo Cortelazzi, vicepresidente di Coldiretti Mantova, rivolgendosi ai ragazzi della scuola Guglielmo Corvi di Canneto sull’Oglio e della Carlo Poma di Acquanegra sul Chiese, presenti questa mattina (giovedì 23 marzo) all’inaugurazione del mercato di Campagna Amica di Canneto sull’Oglio.

logo

BERGAMO - IN ARRIVO LA MOSTRA MERCATO DI PRIMAVERA

Nel prossimo weekend a Schilpario (Bg) si terrà la “Mostra Mercato di primavera”, un’iniziativa rivolta a tutti i cittadini e agli amanti dell’alimentazione genuina e a chilometro zero.

campagna amica

PAVIA - MERCATO CAMPAGNA AMICA, MERENDA A KM ZERO E POESIE PER 600 BAMBINI

Erano oltre 600 i bambini che oggi, mercoledì 22 marzo 2017, sono stati protagonisti di una speciale “invasione poetica” al mercato di Campagna Amica in piazza del Carmine a Pavia. In occasione della quarta edizione di “Pavia in poesia”, infatti, gli studenti delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie della città hanno ricevuto dagli agricoltori della Coldiretti e di Agrimercato Pavia alcune poesie tratte dalle “Odi elementari” di Neruda.

agricoltura giovane

CREMONA - GIOVANI, STASERA INCONTRO CON IL VESCOVO AL CONSORZIO CASALASCO DEL POMODORO

I giovani agricoltori e lavoratori in agricoltura saranno protagonisti stasera di un incontro con il Vescovo Antonio Napolioni, proposto nell’ambito del cammino sinodale e accolto alle ore 21 presso la sede del Consorzio Casalasco del Pomodoro a Rivarolo del Re (con ingresso da via Martiri di Belfiore).

.

MANTOVA - RISO, CONTO ALLA ROVESCIA PER LE SEMINE E VERTICE PER IL CROLLO DEI PREZZI

Conto alla rovescia per le semine del riso: sono scattati i lavori di preparazione dei terreni, ma il settore è in emergenza per il boom delle importazioni e il crollo dei prezzi.

donne

BRESCIA - 8 MARZO, TRIONFA BRESCIA CON OLTRE 2MILA AZIENDE AGRICOLE "ROSA"

Sono oltre 2mila le imprese agricole bresciane guidate da donne che, sommate alle altre della Regione, raggiungono la quota di oltre 10mila imprese rosa in Lombardia, pari al 22% del totale. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti su dati della Camera di Commercio di Milano in occasione della festa dell’8 marzo. Sul podio dei territori con il maggior numero di imprese “in rosa”, dopo Brescia che si guadagna il primo posto con 2.212 aziende rosa, abbiamo Pavia (1.568) e Mantova (1.511) per chiudere con Bergamo a quota 1.208.

latte

MANTOVA - AL MERCATO CAMPAGNA AMICA IL LATTE VIRGILIO DEL PIANO "SALVA STALLE"

E’ latte che gli allevatori avrebbero dovuto buttare, nonostante sia buono e sano. A causa della disdetta dei contratti, nessuno, infatti, lo ritirava più dalle stalle. Lo ha fatto il Consorzio Latterie Virgilio grazie a un pianoideato con Regione e Coldiretti Lombardia. Ora quel latte, domenica 3 aprile, sarà venduto per tutta la giornata al mercato di Campagna Amica di piazza Broletto. Acquistandolo si sostengono i produttori di latte 100% italiano che rischiano il tracollo, con la perdita inevitabile di posti di lavoro, e si evita lo spreco di un alimento prezioso.

Expo

LOMBARDIA - IL 29/5 A EXPO LA GIORNATA DEL LATTE CON IL PRIMO CHEESE TEST TRA FALSO E VERO MADE IN ITALY, CON CHEF STELLATI E CASALINGHE DI VOGHERA

Al via la prima storica sfida tra i grandi formaggi italiani delle diverse regioni come il Grana Padano, l’Asiago, il Provolone e il Pecorino e gli incredibili tarocchi venduti con lo stesso nome in tutto il mondo e smascherati ad Expo nella giornata ufficiale dedicata al latte, con il contributo dell’Osservatorio Agromafie. L’appuntamento è alle ore 10,00 davanti al Padiglione della Coldiretti all’inizio del Cardo sud dove si svolgerà l’inedito “cheese test” che avrà qualificati giudici insindacabili, tra gli altri, dallo chef stellato Davide Oldani allecasalinghe di Voghera in rappresentanza di tutte le famiglie italiane.

logo

Varese - Coldiretti Varese: appello a Napolitano contro burocrazia e consumo suolomper difendere il Made in Italy agricolo

Difendere il vero Made in Italy agricolo, salvaguardare le aree rurali di fronte all’avanzata di asfalto e cemento e snellire la burocrazia: sono questi i punti che - a nome del sistema agricolo varesino - Fernando Fiori Presidente della Coldiretti di Varese e membro di Giunta di CCIAA Varese presenterà nel tardo pomeriggio al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano oggi in visita alla città

made in Italy

CREMONA - DAI COMUNI E DALLA CCIAA ARRIVANO LE DELIBERE "SALVA MADE IN ITALY"

Grande sostegno alla mobilitazione di Coldiretti, che ha chiesto di approvare un ordine del giorno a tutela del vero agroalimentare italiano. La denuncia del “Caso Simest”: “Con finanziamenti statali si realizzano all’estero prodotti presentati come italiani, ma che nulla hanno a che fare con il tessuto produttivo del Paese”

Vi segnaliamo

APERTO BANDO PER RICHIESTA AUTORIZZAZIONI IMPIANTI VITICOLI 2017


Si comunica che è aperto il bando nazionale, con le declinazioni regionali specifiche per l’assegnazione delle autorizzazioni per impianti viticoli. Per tutti i dettagli clicca sul seguente link:

http://www.lombardia.coldiretti.it/settore-vitivinicolo-pagina-4.aspx?KeyPub=86687109|86687559&Lingua=IT

Corso acquisto e utilizzo prodotti fitosanitari iscrizioni aperte fino al 26 aprile 2017


Il corso della durata di 20 ore come da normativa vigente si svolgerà a Milano, via Fabio Filzi 27 IV piano.
E' necessaria la domanda di iscrizione entro il prossimo 26 aprile.


DATE CORSO:
2 e 5  maggio 2017 orario 9.00-13.00 e 14.00-18.00 ;

9 maggio 2017 orario 9-13.
ESAME FINALE : 9 maggio dalle 14.30 in poi

Sono esentati dall’obbligo di frequenza del corso base di formazione per utilizzatore professionale i soggetti in possesso di diploma di istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea, anche triennale, nelle discipline agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie. Gli esonerati devono comunque sostenere l’esame di abilitazione (scarica autocertificazione titolo di studio)

Scheda di iscrizione (scarica qui) a cui vanno OBBLIGATORIAMENTE ALLEGATI

o   Fotocopia titolo di studio/autocertificazione (allegata alla presente)
o   Fotocopia carta d’identità
o   Fotocopia codice fiscale
o   Fotocopia del permesso di soggiorno valido (per stranieri)

L’iscrizione come scritto nel modulo si intende perfezionata solo dopo ricezione pagamento ed invio contestuale del modulo di iscrizione

MODALITA' DI PAGAMENTO: bonifico bancario a: IMPRESA VERDE MILANO LODI E MONZA BRIANZA S.R.L.
IBAAN IT 65Q0503401616000000000596  CAUSALE: “Codice fiscale partecipante + corso fito Milano”

 

VINO, REGIONE LOMBARDIA:
ADOTTATI CRITERI MISURA INVESTIMENTO


 
Misura Investimenti vitivinicolo - PNS 2016/2017

Con delibera n.697 dell'8 Febbraio 2017, la Regione Lombardia ha adottato i criteri della misura investimenti nel settore vitivinicolo. Le domande possono essere presentate telematicamente via SIARL dal 13.02.2017 al 03.03.2017.

Beneficiari
le micro, piccole e medie imprese che dispongono di unità produttive sul territorio regionale e la cui attività sia almeno una delle seguenti:

a) produzione di mosto di uve ottenuto dalla trasformazione di uve fresche da essi stessi ottenute, acquistate o conferite dai soci, anche ai fini della sua commercializzazione;

b) la produzione di vino ottenuto dalla trasformazione di uve fresche o da mosto di uve da essi stessi ottenuti, acquistati o conferiti dai soci anche ai fini della sua commercializzazione;

c) l’elaborazione, l’affinamento e/o il confezionamento del vino, conferito dai soci e/o acquistato, anche ai fini della sua commercializzazione; sono escluse dal contributo le imprese che effettuano la sola attività di commercializzazione dei prodotti oggetto del sostegno;

d) la produzione di vino attraverso la lavorazione delle proprie uve da parte di terzi vinificatori qualora la domanda sia volta a realizzare ex novo un impianto di trattamento o una infrastruttura vinicola, anche ai fini della
commercializzazione.
 
Interventi ammissibili 

- Acquisto e/o realizzazione di impianti e acquisto di dotazioni fisse, ossia installate in modo permanente e difficilmente spostabili, per produzione, lavorazione e conservazione dei prodotti vinicoli; trasformazione e commercializzazione e/o vendita diretta dei prodotti vinicoli;

- Acquisto di recipienti per l’affinamento del vino in legno, in acciaio e in vetroresina, compresi loro eventuali supporti quando necessario;

- Acquisto di macchine e/o attrezzature mobili innovative dal punto di vista dell’efficienza lavorativa, dirette a migliorare il rendimento globale dell’imprese sia dal punto di vista economico che energetico utilizzate in cantina o in magazzino in tutte le fasi di produzione, di imbottigliamento e di immagazzinaggio del mosto/vino;

- Allestimento di punti vendita al dettaglio: l’acquisto di mobili e attrezzature, (compresi gli elettrodomestici dedicati quali lavastoviglie e frigoriferi), nel limite delle normali dotazioni standard escludendo attrezzature particolari di design/ lusso ed extra lusso;

- Allestimento di sale degustazione: l’acquisto di mobili e attrezzature, (compresi gli elettrodomestici dedicati quali lavastoviglie e frigoriferi) nel limite delle normali dotazioni standard escludendo attrezzature particolari di design/ lusso ed extra lusso;

- Dotazioni utili per l’ufficio quali acquisto di pc per postazioni fisse, stampanti, fax, scanner, arredi e/o mobili per ufficio; acquisto di software gestionali per l’ufficio e la cantina; l’acquisto di mobili e attrezzature) nel limite delle normali dotazioni standard escludendo attrezzature particolari di design/ lusso ed extra lusso;

- Creazione e aggiornamento di siti internet dedicati all’e-commerce.

L’importo non può essere inferiore a 5.000€  né superiore a 200.000€ pena la non ammissibilità della domanda

Il contributo è concesso in conto capitale ed è pari al 40% della spesa ammissibile effettivamente sostenuta, IVA esclusa ne consegue che l’importo del contributo erogato è compreso tra 2.000€ e 80.000€

Effetti positivi in termini di risparmio energetico, efficienza energetica globale e processi sostenibili sotto il profilo ambientale (articolo 36 del regolamento delegato (UE) 2016/1149);
 

20 
 
Aziende vitivinicola che attua la trasformazione delle proprie uve per almeno il 2/3 del totale trasformato.
 
15

 
Aziende vitivinicola che attua la trasformazione delle proprie uve per il 100% del totale trasformato
 

20
 
Aziende vitivinicole condotte da giovani imprenditori agricoli
12
 
Aziende agricole a conduzione biologica (ai sensi del regolamento CE 834/07)
8
 
Imprese situate in aree svantaggiate
10
 
Imprese situate in zone di montagna con un altitudine media aziendale superiore ai 500 mt, o aziende situate in zone caratterizzate da pendenza media aziendale maggiore del 30%, o aziende con vigneti terrazzati
20
 
Produzione di vino DOP e IGP
10
 
 
 

 

PATENTINO FITOFARMACI,
A MELZO RINNOVO DI 12 ORE:
24 MARZO E 14 APRILE


Si comunica che a Melzo è organizzato un corso rinnovo patentino fitofarmaci di 12 ore con le seguenti modalità:
- DATE: 24 marzo e 14 aprile 2017 con orario per entrambi i giorni ;
- LUOGO: Melzo, Palazzo Trivulzio in via Dante 2
- ORARIO PER ENTRAMBI I GIORNI: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16
- COSTO: 100 euro per i soci Coldiretti Milano Lodi e Monza Brianza, 130 per i non soci
- DOCUMENTAZIONE: Alla scheda di iscrizione (scaricabile cliccando qui) vanno OBBLIGATORIAMENTE ALLEGATI:
    > Fotocopia titolo di studio/autocertificazione (scaricabile qui)
    > Fotocopia carta d’identità 
    > Fotocopia codice fiscale
    > Fotocopia del permesso di soggiorno valido (per stranieri)

L’iscrizione come scritto nel modulo si intende perfezionata solo dopo ricezione pagamento.
- PAGAMENTO: L’iscrizione al corso sarà definitiva dopo l’invio del presente modulo e del contestuale pagamento con bonifico a: IMPRESA VERDE MILANO LODI E MONZA BRIANZA S.R.L. IBAN IT65Q0503401616000000000596 CAUSALE: “Codice fiscale partecipante + Fito MELZO– RINNOVO”
- TERMINE ULTIMO ISCRIZIONE: 20 marzo 2017

CORSO AGRITURISMO
2017



L'operatore agrituristico, chi è e come si forma
La qualifica di operatore agrituristico è valida e riconosciuta esclusivamente all’interno del territorio regionale lombardo. La qualifica consente di poter iniziare l'iter procedurale presso l'Autorità competente relativo all'autorizzazione dei servizi che si intendono offrire (somministrazione pasti, degustazioni, alloggio, ecc)
Il corso deve essere frequentato dal titolare o contitolare d'azienda, coadiuvanti familiare, legale rappresentante in caso di società. Eventuali dipendenti se l'agriturismo è già attivo possono iscriversi, diversamente potranno frequentare il corso in accompagnamento alla figura del titolare, contitolare, coadiuvante, legale rappresentante.
Il corso obbligatorio è della durata di 40 ore.
Il corso è propedeutico per intraprendere eventualmente successivamente il corso specifico Fattoria Didattica.
L’azienda agricola che può svolgere l’attività agrituristica è un’azienda agricola esistente, attiva e produttiva che sceglie di integrare con i servizi agrituristici l’attività produttiva, che è e rimane quella principale e prevalente dell’azienda. Il Corso fornisce le conoscenza di base per valutare la fattibilità del percorso agrituristico sia a livello tecnico normativo e fiscale. 

Prossima edizione del corso:
ottobre 2017
novembre 2017
dicembre 2017


Calendario autunno 2017 incontri e visite in campo per aziende- ore riconosciute come aggiornamento Fattoria Didattica


Calendario2017 incontri e visite in campo per aziende

Gli incontri/visite in campo sono stati programmati nell’ambito dell’attività di Terranostra-Coldiretti al fine di fornire momenti di approfondimento e di crescita nel settore della multifunzionalità e non solo. In particolare si ritiene importante dare nuovi stimoli e nuova creatività non solo alle aziende che da poco si sono avvicinate a nuovi servizi, ma anche alle aziende che ormai da anni sono consolidate e riconosciute sul territorio per migliorare la loro offerta al pubblico.

A CHI SONO RIVOLTI: aziende agricole e aziende agrituristiche. In particolare gli incontri/visite in campo sono validi come ore di aggiornamento per gli operatori di Fattoria Didattica, ricordando che ogni operatore  Fattoria Didattica abilitato è tenuto  ad un aggiornamento obbligatorio annuale pari a:
·         16 ore di aggiornamento nel corso dell’anno solare per i primi 3 anni di attività;
·         8 ore di aggiornamento nel corso dell’anno solare dopo 3 anni di attività;
Con delibera di giunta regionale 6198, pubblicata il 15 febbraio 2017, le ore di aggiornamento sono state riviste rispetto al passato indicando come aggiornamento minimo nel corso dell’anno quelle sopra indicate.

SCHEDA DI ADESIONE: per partecipare è necessario inviare la scheda di adesione (una scheda per ogni persona che partecipa) via fax 02.58298899 o via mail a terranostra.lombardia@coldiretti.it Per motivi organizzativi attendere dalla segreteria una mail/sms di conferma di iscrizione alla giornata/e scelte.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: nel calendario viene dettagliata la quota di partecipazione di ciascuna giornata
(Per i familiari e/o i dipendenti/collaboratori del titolare di un’azienda Terranostra/Coldiretti si applicano le quote agevolate corrispettive come Terranostra/ Coldiretti.) Per alcune attività SOLO per i SOCI TERRANOSTRA dal secondo partecipante della medesima azienda  è prevista una quota ridotta.

MODALITA’ DI PAGAMENTO: la quota deve essere versata entro i termini previsti nella scheda tramite bonifico bancario a Terranostra Lombardia  Banca Popolare di Lodi, Agenzia 13, via Volturno 44, Milano IBAN IT75 K  05034 01623 000000 126 995 Indicare nella causale “data incontro/i seguito dal nominativo/i del partecipante” In caso di mancata partecipazione la quota non viene restituita. La quota non è riconosciuta ai fini delle detrazioni fiscali.

PARTECIPANTI: le giornate sono attivate raggiungendo il numero minimo di 10 partecipanti, verrà data comunicazione nel caso in cui la giornata venga annullata per mancanza di coperture delle spese di docenza. In tale caso si restituisce quanto versato.  Nel caso in cui dovessero verificarsi partecipanti in lista di attesa si valuterà la ripetizione della giornata/e.

Vitto e spostamenti in azienda sono a carico del singolo partecipante e non considerati nella quota indicata.

Calendario iniziative 2017
Scheda di adesione 2017

COLDIRETTI, CONSULENZA VITIVINICOLA PER IMPRESE


Coldiretti propone un servizio di consulenza personalizzato per le imprese operanti nel settore vitivinicolo. Nella locandina qui sotto la sintesi dei principali servizi. Per informazioni e contatti scrivere a una mail all'indirizzo lombardia@coldiretti.it

CORSO FATTORIE DIDATTICHE 2017


La formazione dell’Operatore di Fattoria Didattica è una qualifica valida e riconosciuta esclusivamente all’interno del circuito di Regione Lombardia delle Fattorie Didattiche.
La qualifica consente di poter accreditare la propria azienda agricola o l’azienda agricola in cui si è inseriti come coadiuvanti/dipendenti  e di  entrare a far parte del Circuito delle Fattorie che prevede una serie di impegni dettati dalla “Carta della Qualità” e sottoscritti al momento dell’accredito.
Il corso obbligatorio è della durata di 90 ore.
L’azienda agricola che può svolgere l’attività didattica è un’azienda agricola esistente, attiva e produttiva che sceglie di integrare con l’attività didattica l’attività produttiva che è e rimane quella principale e prevalente dell’azienda.
Il Corso fornisce le conoscenza di base per valutare la fattibilità del servizio didattico nell’azienda agricola per poter rientrare nel circuito Fattorie Didattiche accreditato.
Essere una fattoria didattica significa poter offrire una proposta innovativa a scuole e non solo, il trasferimento di conoscenze agricole, tradizione e come la Fattoria diventa il luogo dell’apprendere facendo insegnando la provenienza dei cibi, l’importanza dell’ambiente e le tradizioni del territorio.
Edizioni previste

PROSSIMA EDIZIONE SETTEMBRE 2017
Se interessati inviare una mail a terranostra.lombardia@coldiretti.it oppure telefonare 0258298722 0258298889 dott.ssa Valeria Sonvico




TESSERAMENTO TERRANOSTRA 2017 perché scegliere di essere Agriturismo Terranostra


Il Tesseramento Terranostra 2017 prevede per l’impresa agrituristica non solo il beneficio di usufruire di vantaggi promozionali, ma di essere all’interno del progetto di Coldiretti per la tutela del vero Made in Italy, riconoscendosi agli occhi del pubblico come Agriturismo di Campagna Amica e rientrare nella stessa rete di Campagna Amica con la procedura di accreditamento.
L’operazione di accredito o verifica del mantenimento nella rete per chi rinnova l’adesione e saranno eseguite contestualmente al tesseramento.
COSA FARE
· Contattare la segreteria Terranostra provinciale per avere ulteriori informazioni http://www.lombardia.terranostra.it/contatti.php;
· Sottoscrivere il modulo di accredito “Agriturismo di Campagna Amica” e relativi allegati/documenti;
· Sottoscrivere la Carta dell’Accoglienza di Terranostra
· Versare pagamento della quota annuale Terranostra;

Opportunità Tesseramento
Presentazione opportunità 2017

Corso di teologia “Uomini e donne alla ricerca di un’ecologia integrale”


L'Arcidiocesi di Milano organizza il corso di teologia “Uomini e donne alla ricerca di un’ecologia integrale”, un percorso di teologia sociale per laici e consacrati
Per il calendario, i costi e tutti i dettagli clicca qui

Area Riservata: