Questo sito web utilizza cookies per la piattaforma Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc...). Proseguendo nella navigazione si acconsente all'informativa.
 
x
News & Eventi - Federazione Coldiretti Lombardia

Federazione Coldiretti Lombardia

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

Il Punto Coldiretti, giornale di informazione per le imprese del settore agroalimentare

News dal Territorio:

Sottoscrivi il feed delle news

bandiere

LOMBARDIA - LA GIORNATA NAZIONALE DEL LATTE ITALIANO

Migliaia di allevatori della Coldiretti con i trattori lasciano le campagne per difendere il lavoro, gli animali, le stalle, i prati ed i pascoli custoditi da generazioni per la Giornata nazionale del latte italiano martedì 31 maggio 2016, dalle 8,30 alla Fiera Milano Congressi – MICO – con accesso per i giornalisti al Gate 17 piazzale Carlo Magno, in Lombardia dove si produce il 40% del latte italiano. L’obiettivo è quello di affrontare con strumenti concreti una crisi senza precedenti che ha provocato una strage delle stalle italiane e mette a rischio un sistema fatto di animali, di prati per il foraggio, di formaggi tipici e soprattutto decine di migliaia di persone impegnate a combattere lo spopolamento e il degrado in aree difficili, spesso da intere generazioni.

tata insalate

MILANO: TATA INSALATE IN AZIONE, +4% VERDURE, ECCO LA TOP TEN DELL'ABBRONZATURA A TAVOLA

Rivoluzione sulle tavole degli italiani dove l’affermarsi di smoothies, frullati e centrifugati consumati al bar, in spiaggia o anche a casa spinge gli acquisti di frutta e verdura che fanno registrare un aumento del 4% nel 2016, in netta controtendenza rispetto all’andamento stagnante dei consumi. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Gfk relativi agli acquisti delle famiglie nel primo bimestre dell’anno, divulgato in occasione del weekend dedicato in tutta Italia nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica alle proprietà delle verdure Made in Italy che fanno bene alla salute e all’aspetto con un potere abbronzante particolarmente apprezzato all’inizio della bella stagione.

verdura

LOMBARDIA - ARRIVA IL VERDURA DAY LOMBARDO: DAI BOUQUET DI CAROTE ALLA “TATA DELLE INSALATE”

Dai bouquet di carote alla “tata delle insalate”. Sabato 28 maggio 2016 al farmers’ market della Coldiretti in via Ripamonti a Milano e in altre piazze della Lombardia dalle ore 9.00 scatta il primo Verdura Day regionale. Nel corso della mattinata – spiega Coldiretti Lombardia - la “tata delle insalate” illustrerà ai consumatori come si sceglie la verdura, come la si conserva a casa, come la si pulisce riducendo gli sprechi e come la si può preparare sia cruda che cotta, oltre a informazioni sulle proprietà nutritive e salutistiche. Le carote, ad esempio, sono un integratore naturale di carotene, potente anti ossidante che favorisce l’abbronzatura. Durante la mattinata, le aziende agricole offriranno torte salate, flan e pinzimoni a base di verdure.

tornado

PAVIA - MALTEMPO, IL TORNADO HA LASCIATO IL SEGNO: MAIS DEVASTATO E CAPANNONI SCOPERCHIATI

Ha devastato campi e capannoni il tornado che ieri sera si è abbattuto sulla zona al confine tra le province di Pavia e Milano. La tromba d’aria ha colpito tra Siziano e Vidigulfo, in provincia di Pavia, scatenando tutta la sua furia sulla frazione Pairana di Landriano (Pavia). “Nella nostra azienda ha raso al suolo un intero campo di mais” spiega Wilma Pirola, presidente di Coldiretti Pavia, che a Landriano ha un allevamento di vacche da latte. Oltre ai campi coltivati il tornado ha danneggiato anche le coperture di alcuni fabbricati, compreso il capannone di un’azienda agricola poco distante e il tetto di un’abitazione.

vino

LOMBARDIA - VINO, CORSA AI NUOVI VIGNETI IN LOMBARDIA: BOOM RICHIESTE, MA IL 70% RESTERÀ A SECCO

Conto alla rovescia per la corsa ai nuovi vigneti. Fra una settimana – spiega Coldiretti Lombardia – usciranno le graduatorie per l’assegnazione di 226 ettari aggiuntivi in Lombardia, anche se le domande a livello regionale hanno sfiorato gli 850 ettari. In pratica – spiega la Coldiretti Lombardia – sarà assegnato solo il 30% circa della superficie richiesta ed è possibile che, a quel punto, il viticoltore non abbia più convenienza a investire sull’allargamento del vigneto e rinunci alla sua quota, che finirà quindi in un plafond utilizzabile l’anno prossimo. Secondo stime della Coldiretti Lombardia sulla base delle domande presentate presso i propri CAA (Centri di assistenza alle aziende): il 33% dei nuovi vigneti dovrebbe essere impiantato nel Bresciano, il 31% nel Mantovano, il 18% in provincia di Pavia, l’8% in provincia di Bergamo, il 5% in Valtellina, il 3% in provincia di Varese e il resto fra Milano, Lodi e Lecco.

logo coldiretti

BERGAMO - CERIMONIA DI PREMIAZIONE PER IL PROGETTO “MANGIO LOCALE E PENSO UNIVERSALE” 2015-2016

Si conclude lunedì 30 maggio 2016 il progetto “Mangio locale e penso universale” e “Un orto a scuola”, promosso dall’assessore all’Istruzione Loredana Poli, in collaborazione con SerCar ristorazione e Coldiretti di Bergamo. “Mangio locale e penso universale” e “Un orto a scuola”, è un progetto di educazione alimentare ormai consolidato nelle scuole cittadine e ha l'obiettivo di fare conoscere ai moltissimi alunni delle scuole primarie di avvicinarsi all’agricoltura locale e di diffondere un’adeguata conoscenza della stagionalità e della provenienza degli alimenti di cui ci nutriamo, non solo sui banchi di scuola ma direttamente in campo, attraverso divertenti e interessanti laboratori in classe, le uscite didattiche alla Valle della Biodiversità dell’Orto botanico di Bergamo e la creazione di quattro nuovi e rigogliosi orti scolastici.

uecoop logo

MILANO - FRA HOUSING SOCIALE E AGRI-OSPIZI, IN LOMBARDIA ANZIANI SOPRA IL 30% NEL 2065

Futuri scenari per Milano “Città Metropolitana”. Questo il tema dell’incontro organizzato con la Cooperativa Aurea di Milano presso la sede di Ue Coop Lombardia che si svolgerà domani venerdì 27 maggio 2016, in via Fabio Filzi 27 alle ore 16.30 alla presenza di rappresentanti di imprese e cooperative sociali. “Un incontro voluto per illustrare le proposte per un nuovo modello di welfare per trovare soluzioni abitative per anziani alternative alle case di riposo tradizionali – spiega Paola Pozzi, Referente regionale di UE.COOP Lombardia –, a partire dall’esempio innovativo dell’abitare sociale realizzato dalla Cooperativa Aurea di Milano fino al lancio di soluzioni inedite quali le agri residenze per anziani”.

voltini cremona

CREMONA: IL LATTE DELLA SOLIDARIETÀ DOMENICA A RIVOLTA D’ADDA E A MALAGNINO

Sarà un altro weekend nel segno della difesa del vero made in Italy. Prosegue infatti la vendita del “latte della solidarietà” presso i Mercati di Campagna Amica e nelle aziende di Coldiretti, rinnovando ai cittadini l’invito ad acquistare un latte “due volte buono, perché garantito dagli allevatori lombardi e perché solidale, a sostegno della nostra zootecnia”, frutto del piano salva-stalle messo a punto da Coldiretti e Regione, con l’impegno del Consorzio Latterie Virgilio di assorbire per tre mesi 90mila quintali di latte in esubero rispetto al collocato, trasformandolo in uht (a lunga conservazione) da destinare al mercato e alla reti di intervento sociale della Regione.

logo coldiretti

COMO-LECCO - DDL CONTRO IL CONSUMO DEL SUOLO: “UN PRIMO SÌ IMPORTANTE, ORA SI APRA A UN ‘NUOVO CORSO’ SUL PIANO TERRITORIALE”

Negli ultimi anni in provincia di Como si e’ assistito a una diminuzione di terre agricole tra il 4% e il 5%. Troppi i terreni fertili sacrificati alle grandi infrastrutture. L’approvazione in prima lettura alla Camera del disegno di legge contro il consumo del suolo indica che un cambiamento di rotta è in atto. Positivo. E positivi i riflessi che si potranno avere nelle province di Como e Lecco, particolarmente nelle aree della pianura brianzola che più risentono del problema.

logo coldiretti

VARESE - DDL CONTRO IL CONSUMO DEL SUOLO - PRIMO SI' IMPORTANTE PER VARESE

“L’approvazione in prima lettura alla Camera del disegno di legge contro il consumo del suolo indica che un cambiamento di rotta è in atto. Positivo. E positivi i riflessi che si potranno avere in provincia di Varese, una delle più colpite dalla cementificazione delle aree agricole a livello nazionale”. Lo sottolineano il presidente e il direttore di Coldiretti Varese, Fernando Fiori e Raffaello Betti, nell’auspicare che “il dibattito politico in atto sul piano locale, anche alla vigilia delle elezioni nella città capoluogo, si orienti a garantire attenzione alla tutela del suolo agricolo, in un’ottica di città sostenibile e che sappia camminare insieme all’agricoltura dei suoi territori, vista come risorsa e non come corpo a sè”.

MERCATO CA brescia

BRESCIA - CAMPAGNA AMICA SBARCA A PISOGNE: APRE IL MERCATO AGRICOLO

Domenica 22 maggio dalle 9.00 alle 18.00 le eccellenze agroalimentari bresciani in piazza Mercato. Si tratta di un grande successo per Coldiretti che nell’importante progetto di Campagna Amica apre il primo mercato agricolo mensile alle porte della Valle Camonica, un mercato di prodotti tipici della zona 100% italiani anzi bresciani e stagionali direttamente dal produttore al consumatore senza intermediari.

Latte della solidarietà

BERGAMO - IL LATTE DELLA SOLIDARIETÀ ARRIVA AL MERCATO AGRICOLO DI BERZO SAN FERMO

il “latte della solidarietà”, 100% lombardo, frutto del piano salva stalle voluto da Coldiretti, Regione Lombardia e Cooperativa Virgilio sarà in vendita domenica 22 maggio presso il mercato agricolo di Berzo San Fermo dalle ore 9,00 alle ore 13,00. A curare l’iniziativa saranno i giovani di Coldiretti Giovani impresa, con in prima fila il delegato provinciale Daniele Filisetti.

pane

MILANO, LODI, MONZA - CONSUMI, 1 SU 2 MANGIA IL PANE AVANZATO: ARRIVA MANUALE ANTISPRECO DI COLDIRETTI

Un manuale anti spreco con consigli e ricette per recuperare e utilizzare il pane avanzato. Sarà presentato dal gruppo Donne Impresa della Coldiretti di Milano, Lodi, Monza Brianza sabato 21 maggio, alle ore 10, presso il castello Morando Bolognini di Sant’Angelo Lodigiano in occasione della prima edizione del Festival Buono come il pane. “L’opuscolo – spiega Pina Alagia, Responsabile Donne Impresa della Coldiretti interprovinciale – è pensato come strumento di riflessione, dedicato soprattutto alle giovani generazioni. Educare i nostri ragazzi al consumo responsabile è infatti fondamentale per far capire loro l’importanza del non sprecare il cibo”.

logo

BERGAMO - MANGO LOCALE, PENSO UNIVERSALE PORTA LE CLASSI ALL'ORTO BOTANICO DI BERGAMO

La valle della biodiversità di Astino accoglierà venerdì 20 maggio p.v. 50 alunni della seconda elementare della Scuola Ghisleri di Bergamo. La visita didattica, che verrà realizzata in collaborazione con l’Orto Botanico, è il premio che le classi si sono aggiudicate con l’edizione 2014/2015 del concorso di “Mangio Locale, Penso Universale”, il progetto promosso Comune di Bergamo, Sercar – ristorazione collettiva e Coldiretti Bergamo per sensibilizzare le giovani generazioni e il mondo della scuola sui temi della corretta alimentazione e del ruolo del mondo agricolo nella produzione di alimenti a chilometro zero legati al territorio.

moda km 0

COMO, LECCO - LA LANA DELLA "BRIANZOLA" AL PRIMO PECORA DAY ALL'AQUILA

Un maglione nato nel cuore della Brianza lariana, come esempio di tipicità e ‘filiera corta’ applicata al settore tessile: è stato realizzato con la lana della Pecora Brianzola e oggi, mercoledì 18, è esposto a L’Aquila in occasione del primo ‘Pecora Day’.

latte

MANTOVA - AL MERCATO CAMPAGNA AMICA IL LATTE VIRGILIO DEL PIANO "SALVA STALLE"

E’ latte che gli allevatori avrebbero dovuto buttare, nonostante sia buono e sano. A causa della disdetta dei contratti, nessuno, infatti, lo ritirava più dalle stalle. Lo ha fatto il Consorzio Latterie Virgilio grazie a un pianoideato con Regione e Coldiretti Lombardia. Ora quel latte, domenica 3 aprile, sarà venduto per tutta la giornata al mercato di Campagna Amica di piazza Broletto. Acquistandolo si sostengono i produttori di latte 100% italiano che rischiano il tracollo, con la perdita inevitabile di posti di lavoro, e si evita lo spreco di un alimento prezioso.

donne

BRESCIA - 8 MARZO, TRIONFA BRESCIA CON OLTRE 2MILA AZIENDE AGRICOLE "ROSA"

Sono oltre 2mila le imprese agricole bresciane guidate da donne che, sommate alle altre della Regione, raggiungono la quota di oltre 10mila imprese rosa in Lombardia, pari al 22% del totale. È quanto emerge da un’analisi di Coldiretti su dati della Camera di Commercio di Milano in occasione della festa dell’8 marzo. Sul podio dei territori con il maggior numero di imprese “in rosa”, dopo Brescia che si guadagna il primo posto con 2.212 aziende rosa, abbiamo Pavia (1.568) e Mantova (1.511) per chiudere con Bergamo a quota 1.208.

logo

Varese - Coldiretti Varese: appello a Napolitano contro burocrazia e consumo suolomper difendere il Made in Italy agricolo

Difendere il vero Made in Italy agricolo, salvaguardare le aree rurali di fronte all’avanzata di asfalto e cemento e snellire la burocrazia: sono questi i punti che - a nome del sistema agricolo varesino - Fernando Fiori Presidente della Coldiretti di Varese e membro di Giunta di CCIAA Varese presenterà nel tardo pomeriggio al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano oggi in visita alla città

made in Italy

CREMONA - DAI COMUNI E DALLA CCIAA ARRIVANO LE DELIBERE "SALVA MADE IN ITALY"

Grande sostegno alla mobilitazione di Coldiretti, che ha chiesto di approvare un ordine del giorno a tutela del vero agroalimentare italiano. La denuncia del “Caso Simest”: “Con finanziamenti statali si realizzano all’estero prodotti presentati come italiani, ma che nulla hanno a che fare con il tessuto produttivo del Paese”

Expo

LOMBARDIA - IL 29/5 A EXPO LA GIORNATA DEL LATTE CON IL PRIMO CHEESE TEST TRA FALSO E VERO MADE IN ITALY, CON CHEF STELLATI E CASALINGHE DI VOGHERA

Al via la prima storica sfida tra i grandi formaggi italiani delle diverse regioni come il Grana Padano, l’Asiago, il Provolone e il Pecorino e gli incredibili tarocchi venduti con lo stesso nome in tutto il mondo e smascherati ad Expo nella giornata ufficiale dedicata al latte, con il contributo dell’Osservatorio Agromafie. L’appuntamento è alle ore 10,00 davanti al Padiglione della Coldiretti all’inizio del Cardo sud dove si svolgerà l’inedito “cheese test” che avrà qualificati giudici insindacabili, tra gli altri, dallo chef stellato Davide Oldani allecasalinghe di Voghera in rappresentanza di tutte le famiglie italiane.

Vi segnaliamo

TESSERAMENTO TERRANOSTRA 2016 perché scegliere di essere Agriturismo Terranostra


Il Tesseramento Terranostra 2016 prevede per l’impresa agrituristica non solo il beneficio di usufruire di vantaggi promozionali, ma di essere all’interno del progetto di Coldiretti per la tutela del vero Made in Italy, riconoscendosi agli occhi del pubblico come Agriturismo di Campagna Amica e rientrare nella stessa rete di Campagna Amica con la procedura di accreditamento.
L’operazione di accredito o verifica del mantenimento nella rete per chi rinnova l’adesione e saranno eseguite contestualmente al tesseramento.
COSA FARE
· Contattare la segreteria Terranostra provinciale per avere ulteriori informazioni http://www.lombardia.terranostra.it/contatti.php;
· Sottoscrivere il modulo di accredito “Agriturismo di Campagna Amica” e relativi allegati/documenti;
· Sottoscrivere la Carta dell’Accoglienza di Terranostra
· Versare pagamento della quota annuale Terranostra;

Opportunità Tesseramento
Presentazione opportunità 2016

PREMIO DE@TERRA per l'imprenditoria femminile scadenza 13 giugno 2016


Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha indetto un avviso pubblico per l'assegnazione del premio de@terra finalizzato all'imprenditoria femminile in agricoltura con DM del 17 maggio 2016.
 
Le domande di partecipazione (MOD.A), corredate della documentazione richiesta (MOD.B, copia documento identità e curriculum professionale),  dovranno pervenire al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, entro e non oltre le ore 14:00 del 13 giugno 2016 secondo una delle seguenti modalità:
  • tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo di pec: cosvir2@pec.politicheagricole.gov.it. La mail dovrà contenere nell'oggetto la dicitura: "Domanda di partecipazione al Premio De@Terra". I documenti dovranno essere in formato pdf.
  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Direzione generale dello sviluppo rurale - Ufficio DISR 2, Via XX Settembre 20 - 00187 Roma. La busta contenente la domanda dovrà riportare all'esterno la seguente dicitura: "Domanda di partecipazione al Premio De@Terra". (farà fede il timbro di ricezione dell’Ufficio Postale del Ministero)
  • tramite consegna a mano presso l'Ufficio postale del Ministero ubicato in Via XX Settembre, 20- Roma (farà fede il timbro di ricezione dell'ufficio postale del Ministero). La busta contenente la domanda dovrà riportare all'esterno la seguente dicitura: "Domanda di partecipazione al Premio De@Terra".
DM 11299 del 17 maggio 2016
Modello A domanda di partecipazione de@terra
Modello B documentazione richiesta

COLDIRETTI, CONSULENZA VITIVINICOLA PER IMPRESE


Coldiretti propone un servizio di consulenza personalizzato per le imprese operanti nel settore vitivinicolo. Nella locandina qui sotto la sintesi dei principali servizi. Per informazioni e contatti scrivere a una mail all'indirizzo lombardia@coldiretti.it
Fai attenzione, i simboli di pericolo sono cambiati, è importante saperli riconoscere per un uso consapevole dei prodotti chimici. Occhio all'etichetta!

Agriturismi Terranostra- Corsi alta formazione panificazione e pasticceria.
Termine iscrizione 15 luglio 2016


Terranostra Lombardia per mezzo di uno specifico accordo con CAST Alimenti per l'anno 2016 propone per i propri associati due corsi di alta formazione.

Corso Panificazione 14 e 15 settembre 2016- docente Maestro Piergiorgio Giorilli. Un corso per persone senza o con breve esperienza nell'ambito della panificazione, ma desiderose di acquisire competenze tecniche e operative. L'arte della panificazione racchiude in sé una straordinaria gamma di conoscenze tecniche e pratiche di altissima professionalità. Comprendere i processi cruciali dell'impasto , lievitazione e cottura, ottimizzazione degli impasti e conservazione. Piegiorgio Giorilli maestro indiscusso e campione del mondo di panificazione.

Corso Pasticceria - torte tradizionali 13 e 14 ottobre 2016- docente Maestro Iginio Massari. Un corso per persone con breve esperienza nell'ambito della pasticceria, un viaggio nelle creazioni dolci di un grande maestro. L'intento del corso è evidenziare uno stile di produzione in cui vige una visione di qualità fatta di attenzioni continue al prodotto , alle tecniche, all'equilibrio dei sapori. Torte e dolci da forno e da credenza della più antica tradizione lombarda: scelta accurata delle materie prime, impasti e cotture. L'appassionante cura dei particolari, l'amore per la conoscenza e la sapienza del più famoso pasticcere d'Italia Iginio Massari. 

Attivazione corsi con numero minimo di 15 partecipanti.

Termine iscrizione 15 luglio 2016 la quota del corso comprende il pranzo, la pausa caffè e l'attestato di partecipazione. Il pagamento sarà effettuato solo dopo ricevuta conferma dell'iscrizione da parte della segreteria Terranostra Lombardia.

Sede corso: Cast Alimenti Brescia via Serenissima 5. Cast Alimenti è la scuola dei mestieri del gusto riconosciuto come centro di eccellenza per operatori del settore alimentare. I corsi saranno tenuti in aule di laboratorio di ultima generazione orientate per una didattica del saper fare.

Per la partecipazione ai corsi è obbligatorio indossare la divisa professionale (giacca e pantaloni cuoco) comprensiva di scarpe infortunistiche. Terranostra può provvedere all'ordine.

Per informazioni: dott.ssa Valeria Sonvico lombardia.terranostra@coldiretti.it tel 02.58298889

Modulo scheda di iscrizione corso panificazione
Modulo scheda di iscrizione corso pasticceria

CORSO FATTORIE DIDATTICHE
2016


La formazione dell’Operatore di Fattoria Didattica è una qualifica valida e riconosciuta esclusivamente all’interno del circuito di Regione Lombardia delle Fattorie Didattiche.
La qualifica consente di poter accreditare la propria azienda agricola o l’azienda agricola in cui si è inseriti come coadiuvanti/dipendenti  e di  entrare a far parte del Circuito delle Fattorie che prevede una serie di impegni dettati dalla “Carta della Qualità” e sottoscritti al momento dell’accredito.
Il corso obbligatorio è della durata di 90 ore.
L’azienda agricola che può svolgere l’attività didattica è un’azienda agricola esistente, attiva e produttiva che sceglie di integrare con l’attività didattica l’attività produttiva che è e rimane quella principale e prevalente dell’azienda.
Il Corso fornisce le conoscenza di base per valutare la fattibilità del servizio didattico nell’azienda agricola per poter rientrare nel circuito Fattorie Didattiche accreditato.
Essere una fattoria didattica significa poter offrire una proposta innovativa a scuole e non solo, il trasferimento di conoscenze agricole, tradizione e come la Fattoria diventa il luogo dell’apprendere facendo insegnando la provenienza dei cibi, l’importanza dell’ambiente e le tradizioni del territorio.
Edizioni previste

GENNAIO 2016 dal 19 gennaio al 25 febbraio COMPLETO

PROSSIMA EDIZIONE SETTEMBRE 2016 
Se interessati inviare una mail a terranostra.lombardia@coldiretti.it oppure telefonare 0258298722 0258298889 dott.ssa Valeria Sonvico




CORSO OPERATORE AGRITURISMO informazioni


La qualifica di operatore agrituristico è valida e riconosciuta esclusivamente all’interno del territorio regionale lombardo.
La qualifica consente di poter iniziare l'iter procedurale presso l'Autorità competente relativo all'autorizzazione dei servizi che si intendono offrire (somministrazione pasti, degustazioni, alloggio, ecc)
Il corso deve essere frequentato dal titolare o contitolare d'azienda accompagnato eventualmente da collaboratori (familiari coadiuvanti o dipendenti che seguiranno insieme l'attività).
Il corso obbligatorio è della durata di 40 ore.
Il corso è propedeutico per intraprendere eventualmente successivamente il corso specifico Fattoria Didattica.
L’azienda agricola che può svolgere l’attività agrituristica è un’azienda agricola esistente, attiva e produttiva che sceglie di integrare con i servizi agrituristici l’attività produttiva, che è e rimane quella principale e prevalente dell’azienda.
Il Corso fornisce le conoscenza di base per valutare la fattibilità del percorso agrituristico sia a livello tecnico normativo e fiscale. 

PROSSIMO CORSO OTTOBRE 2016




L'ALBO DEI CONSUMATORI
DI CAMPAGNA AMICA

Clicca e scopri di più


ALBO DEI CONSUMATORI DI CAMPAGNA AMICA
CLICCA QUI E SCARICA IL MODULO PER L'ISCRIZIONE

Dopo aver compilato il modulo in tutte le sue parti, invialo a francesco.goffredo@coldiretti.it

Area Riservata: