Federazione Coldiretti Lombardia

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

19/03/2012 - N.1650

LOMBARDIA - ETTORE PRANDINI NUOVO PRESIDENTE DELLA COLDIRETTI REGIONALE

Passaggio di consegne al vertice della Coldiretti Lombardia, che rappresenta oltre 33 mila aziende agricole sul territorio regionale. Questa mattina a Milano, in via Filzi 27, l’assemblea dell’associazione ha eletto Ettore Prandini, 40 anni, bresciano, nuovo presidente regionale per i prossimi 4 anni di mandato. Prandini raccoglie il testimone da Nino Andena che ha guidato la Coldiretti Lombardia dal 1997 a oggi.

Il nuovo Presidente della Coldiretti Lombardia è laureato in giurisprudenza, guida un’azienda zootecnica di bovini da latte, gestisce anche un’impresa vitivinicola con produzione di Lugana ed è Presidente della Federazione Provinciale della Coldiretti di Brescia dal 2006. Attualmente è consigliere del CALV, Consorzio Agrario Lombardo Veneto dal 2006, struttura nata dalla fusione del Consorzio Agrario di Brescia, di Mantova, di Verona e di Vicenza. Prandini è stato anche consigliere della Coop. CO.BRE.CA carni dall’aprile 2002 al 2007, Cooperativa operante nel comparto delle carni bovine, con oltre 800 allevatori soci e 15000 capi commercializzati all’anno, consigliere da luglio 2005 al 2007 del Consorzio Carni Bovine Scelte  e consigliere della Associazione Produttori Latte (APL) della provincia di Brescia da aprile 2001 a dicembre 2006, struttura che associa 2100 produttori di latte della provincia di Brescia, fino a dicembre 2006.

“Il rinnovamento è un valore aggiunto e bisogna sempre guardare avanti. Tanti problemi ancora aperti, dall’erosione del suolo alla gestione delle acque, dai prezzi ai rapporti di filiera, ma sono sicuro che la Coldiretti con tutti i suoi rappresentanti continuerà a dare un apporto importante alla loro soluzione” ha detto il Presidente uscente, Nino Andena.
 
“E’ un momento particolare per le aziende agricole e per il Paese – ha spiegato il neo Presidente Ettore Prandini – bisogna concentrarsi su tutti i settori produttivi per le sfide che ci attendono sia a livello sindacale che economico. Non dimentichiamoci che l’IMU è un tema importante per il futuro delle imprese. Sono convinto che molte risposte possano arrivare dal progetto di Coldiretti a livello nazionale e dal un ruolo sempre più importante dell’impresa agricola nella filiera economica agroalimentare”. 

Insieme al Presidente Prandini è stato eletto anche il nuovo Consiglio della Federazione Coldiretti Lombardia Coldiretti Lombardia, i componenti del Consiglio Direttivo Il Consiglio della Coldiretti Lombardia è formato da: il Presidente Ettore Prandini (Brescia), Alberto Brivio (Bergamo), Carlo Franciosi (Milano-Lodi-Monza Brianza), Fortunato Trezzi (Como), Ferdinando Fiori (Varese), Alberto Marsetti (Sondrio), Paolo Carra (Mantova), Giuseppe Ghezzi (Pavia), Eugenio Torchio (Cremona), Fabrizio Fumagalli (Bergamo), Michelangelo Zucchi (Brescia), Paolo Rosa (Mantova) e Matteo Berneri (Milano-Lodi-Monza Brianza), Pina Alagia (Donne Impresa), Giovanni Rota (Pensionati), Stefano Ravizza (Giovani).