Federazione Coldiretti Lombardia

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

COMO, LECCO - NUOVA GRANDINATA NELLA BASSA, SULLE ALTURE TAGLIO FIENO A RISCHIO

Nuova grandinata, nel tardo pomeriggio di ieri, nel Comasco e nella Bassa brianzola. E’ l’ennesimo colpo di coda delle repentine inversioni termiche che si abbattono sulle campagne e sull’agricoltura, in una primavera caratterizzata dall’incertezza. E che continua a provocare danni all’agricoltura lariana.

LOMBARDIA - SELVATICI, PRANDINI: AGIRE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

“La situazione è fuori controllo, così non si può andare avanti. Bisogna intervenire prima che sia troppo tardi per una gestione corretta ed efficace: la politica deve farsi carico una volta per tutte del problema e affrontare con responsabilità la situazione". Così Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti Lombardia, torna sulla questione della fauna selvatica, commentando positivamente il tavolo sulla gestione del cinghiale attivato in Regione Lombardia dall’assessore Fabio Rolfi, che ha anche richiesto una modifica delle norme sul contenimento dei selvatici a livello nazionale.

BERGAMO - SELVATICI, IL MONDO AGRICOLO NON PUO' ATTENDERE OLTRE

Anche noi, come il presidente di Coldiretti Lombardia Ettore Prandini, accogliamo positivamente l’iniziativa dell’assessore Fabio Rolfi di attivare in Regione Lombardia un tavolo sulla gestione del cinghiale. Lo afferma Coldiretti Bergamo nell’evidenziare che i danni da fauna selvatica continuano ad essere un problema molto grave per l’agricoltura bergamasca.

COMO, LECCO - CINGHIALI: SERVONO SOLUZIONI, INTERE AREE A RISCHIO ABBANDONO

I cinghiali non si sono fermati nemmeno in inverno: hanno continuato a distruggere i cereali autunno vernini e devastato i campi a fieno, con danni che in alcuni casi, nelle due province lariane, toccano la metà dell’ettarato aziendale. “Una situazione insostenibile, in ampie aree l’agricoltura rischia di scomparire perché le imprese non sono più messe nelle condizioni di poter lavorare” ribadisce Coldiretti Como Lecco che si schiera a fianco dei produttori, mai così preoccupati alla vigilia di un periodo di semine che – quanto a invasione di ungulati e selvatici – si annuncia ancora una volta da bollettino di guerra.

VARESE - SELVATICI, TIMORI PER LE SEMINE

Arriva il tempo delle semine e gli imprenditori agricoli sono in allarme, nel Varesotto, per il ritorno dei cinghiali, dopo un ‘annus horribilis’, il 2017, che ha registrato danni ingentissimi da un capo all’altro della provincia prealpina.

BRESCIA - IL MALTEMPO TAGLIA LE ALI ALLE API: -40% MIELE

Fino al 50% in meno nella produzione delle prime varietà di miele, dall’acacia al tarassaco. È quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti Lombardia sugli effetti del maltempo nelle campagne. A Brescia la perdita si assesta attorno al 40 %, con un calo del 30% nelle zone collinari.

COMO, LECCO - MIELE, STAGIONE IN TILT

Una serie negativa che si protrae da oltre tre anni e che, purtroppo, distinguerà anche il 2018. Per la raccolta del miele d’acacia, uno dei più remunerativi per gli apicoltori delle due province lariane, anche il 2018 si conferma un anno difficile, con un’alternanza climatica che non favorisce – ma, anzi, ostacola - lo sviluppo delle ‘famiglie’ di api, che escono a stento dalle loro arnie e, quindi, non riescono a produrre

BERGAMO - ALBERTO BRIVIO CONFERMATO PRESIDENTE COLDIRETTI BERGAMO

Alberto Brivio è stato confermato all’unanimità presidente di Coldiretti Bergamo. 50 anni, orticoltore di Bergamo, ricoprirà il prestigioso incarico per il prossimo quinquennio. L’elezione è avvenuta nel corso dell’assemblea dei presidenti di sezione che si è tenuta ieri sera, presso l’agriturismo S. Alessandro ad Albano S. Alessandro, con la partecipazione dell’assessore regionale all’agricoltura, alimentazione e sistemi verdi Fabio Rolfi, del presidente di Coldiretti Lombardia Ettore Prandini e del consigliere regionale Giovanni Malanchini.

LOMBARDIA - MALTEMPO, API IN TILT PER FREDDO E PIOGGIA: PERSO FINO A 50% MIELE

Fino al 50% in meno nella produzione delle prime varietà di miele, dall’acacia al tarassaco. È quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti Lombardia sugli effetti del maltempo nelle campagne. Le bizze del meteo – spiega la Coldiretti –, con violente precipitazioni e sbalzi termici improvvisi, stanno mandando in tilt le api costrette a lavorare a singhiozzo.

VARESE - MIELE, FREDDO E PIOGGIA LASCIANO LE API NELLE ARNIE

“Presto per fare un bilancio, ma la situazione non è positiva e, certamente, si avranno significative flessioni rispetto ai dati medi di raccolta del miele”. I produttori della provincia di Varese aspettano ancora a tirare le somme di una stagione incerta ma, riguardo alla raccolta del miele di acacia (uno dei più remunerativi sul territorio, alla base della Dop Miele Varesino) sono concordi nel definire tutt’altro che incoraggiante le prospettive della stagione in corso, fortemente condizionata dalle elevate escursioni termiche.

BRESCIA - TERRANOSTRA, TIZIANA PORTERI PRESIDENTE

Si è svolta presso la sede di Coldiretti Brescia l’assemblea elettiva dell’Associazione Terranostra Brescia che ha visto il rinnovo della Presidente provinciale per il prossimo mandato. E’ Tiziana Porteri, giovane imprenditrice agrituristica di Bedizzole che guiderà il gruppo per i prossimi cinque anni.

LOMBARDIA - FESTA MAMMA, A MILANO I PRIMI BOUQUET DELL'ORTO

Per la festa della mamma arrivano per la prima volta a Milano i “bouquet dell’orto”, composizioni a base di frutta e verdura di stagione per un regalo alternativo. L’appuntamento – spiega la Coldiretti Lombardia - è in piazza Castello, nel mercato di Campagna Amica in occasione di Milano Food City.

LOMBARDIA - DOMENICA 13/5 A MILANO I "BOUQUET DEL GUSTO"

In occasione della festa della mamma arrivano per la prima volta a Milano Food City i “bouquet del gusto”, composizioni a base di frutta e verdura di stagione e a Km zero realizzate in diretta dal gruppo Donne Impresa di Coldiretti Milano, Lodi e Monza Brianza per un regalo bello e al tempo stesso gustoso. L’appuntamento è per domani, domenica 13 maggio, dalle ore 9.30 alle 13, in piazza Castello nel capoluogo lombardo

LOMBARDIA - CONSUMI, 250 BANDIERE DEL GUSTO IN LOMBARDIA

Dal Matusc all’asparago rosa, dalla patata viola di Campodolcino alla farina di grano saraceno, in Lombardia sono 250 le bandiere del gusto, cioè quei prodotti agroalimentari ottenuti secondo regole tradizionali consolidate da almeno 25 anni. È quanto afferma la Coldiretti regionale in occasione degli show cooking dei cuochi contadini di Campagna Amica a Milano Food City, nell’anno del cibo italiano nel mondo.

CREMONA - ANCHE I SOCI CAFRI SCELGONO COLDIRETI

L'assemblea della cooperativa CAFRI che si è svolta ieri sera, alle ore 17 presso la Cascina Campo di Ferro a Polengo di Casalbuttano, ha decretato l'ennesimo risultato utile per Coldiretti Cremona a discapito della Libera Agricoltori.

| pagina 1 di 347 |